Pelù torna a calcare i palchi italiani da solista con il tour “Rock.Identikit”

Piero Pelu (getty Images)
Piero Pelu (getty Images)

 

Dopo che Piero Pelù e Ghigo Renzulli, anime dei Litfiba, si sono riappacificati, il cantante fiorentino tornerà dal 5 aprile a calcare molti palchi italiani come solista nel tour “Rock.Identikit“. Niente paura per i fan della storica rock band, però, poiché i due avevano già annunciato a settembre che si sarebbero presi una pausa per dedicarsi alle rispettive carriere soliste e per l’incisione del nuovo album dei Litfiba.

La formula con la quale Pelù si esibirà sarà quella di un’intera serata di musica, con Dj Ringo, di Virgin Radio, che condirà ogni concerto con una selezione di brani rock fino a tarda notte. La vastissima carriera del cantante fiorentino, che vanta dodici album (6 dei quali da solista), gli permetterà inoltre di chiamare con sé sul palco un gran numero di ospiti speciali, che lo accompagneranno nell’esecuzione di alcuni pezzi: è il caso di Manuel Agnelli, leader di un’altra storica band italiana, gli Afterhours. Il cantante della band milanese, che a sua volta ha invitato Pelù sul palco in diverse date del tour del remake di “Hai paura del buio?“, interverrà durante alcuni concerti del frontman dei Litfiba per eseguire un paio di brani.

Queste le tappe di “Rock. Identikit”: il 5 aprile all’Atlantico Live di Roma; il 12 aprile al Gran Teatro Geox di Padova; il 16 aprile all’Alcatraz di Milano e il 18 aprile all’Obi Hall di Firenze. Nei suoi live, Pelù interpreterà, tra gli altri, alcuni dei brani raccolti in “Identikit”, un disco che ripercorre la carriera da solista del leader dei Litfiba dal ’99 ad oggi.

“Identikit” contiene 20 brani: i due inediti “Mille uragani” e “Sto rock”; le versioni 2013 dei classici “Bomba Boomerang” e “Toro Loco”; una versione sorprendente di “Il mio nome è mai piu'”; la cover di “Pugni chiusi” e altri brani rimaneggiati in studio nel 2013. Ad accompagnare Pelù durante i suoi concerti ci sarà la band dei Bandidos: Giacomo Castellano ai cori e alla chitarra, Ciccio Licausi al basso, Luca Martelli alla batteria e cori, e Federico Sagona alla tastiera e cori, ex componente dei Litfiba dal 2009 al 2012.

 

Redazione