Napoli, deciso il nome del nuovo allenatore

Aurelio De Laurentiis (getty images)
Aurelio De Laurentiis (getty images)

Il Napoli è pronto a cambiare guida tecnica nella prossima stagione. Ormai il rapporto con Rafa Benitez è logoro e non cambierà nulla nemmeno se l’allenatore spagnolo vincerà l’Europa League questa stagione. Da settimane ormai il Presidente Aurelio De Laurentiis, capito ormai che il proprio allenatore ha deciso di cambiare aria, si sta dedicando alla ricerca del nuovo allenatore. Sondaggi tanti, ma il prescelto è uno e uno solo: Sinisa Mihajlovic.

L’allenatore della Sampdoria lascerà il club blucerchiato al termine di questa stagione, attratto dalle sirene di una big. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport sarebbe già stato trovato un accordo tra le parti in un incontro andato in scena la settimana scorsa sulla base di 2 o 3 anni di contratto. E il Presidente dei blucerchiati Massimo Ferrero è stato informato di tutto, per non fare tutto di nascosto, tant’è che anche la Sampdoria sta sondando il terreno per Paulo Sousa, attuale tecnico del Basilea.

C’è solo una piccola possibilità perchè la trattativa salti, ovvero quella che Benitez possa cambiare idea e accettare di rimanere sulla panchina azzurra. L’incontro con De Laurentiis programmato nelle scorse settimane comunque ci sarà e se lo spagnolo riterrà che i 5 punti che ha chiesto al suo Presidente di rispettare per poter restare a Napoli verranno rispettati potrà anche decidere di proseguire la sua avventura italiana. Altrimenti ci sarà una separazione, senza rancore.

Con Mihajlovic al Napoli si fanno già i primi nomi di quei calciatori che potrebbero seguirlo in questa sua nuova esperienza. Piacciono molto infatti Lorenzo De Silvestri, Pedro Obiang e Roberto Soriano.

Marco Orrù