Mario Mandžukić e Alvaro Morata: la Juve torna grande in Champions

MANCHESTER, ENGLAND - SEPTEMBER 15:  Yaya Toure of Manchester City holds off Mario Mandzukic of Juventus during the  UEFA Champions League Group D match between Manchester City FC and Juventus at the Etihad Stadium on September 15, 2015 in Manchester, United Kingdom.  (Photo by Alex Livesey/Getty Images)
MANCHESTER, ENGLAND – SEPTEMBER 15:. (Photo by Alex Livesey/Getty Images)

La Juve torna alla vittoria e lo fa sul palcoscenico più importante: in Champions League. Gli uomini di Max Allegri hanno espugnato Manchester, sponda City, grazie alle reti di Mandzukic e Morata, dopo esser passata in svantaggio con uno sfortunato autogol di Chiellini. Grande prestazione della Juventus che esordisce in Champions League con una vittoria dunque. Succede tutto nella seconda frazione di gioco: dopo il vantaggio inglese al 13′ con l’autorete di Giorgio Chiellini, i bianconeri ribaltano il risultato con i gol dell’ex Bayern e l’ex Real Madrid. Al 25′ il croato capitalizza un bel lancio di Pogba, undici minuti più tardi lo spagnolo di sinistro supera Hart. Juve a quota tre in classifica, insieme al Siviglia che ha vinto anche lei alla gara d’esordio.

MANCHESTER CITY-JUVENTUS 1-2 LE PAGELLE
Manchester City (4-2-3-1): Hart 6; Sagna 5,5, Kompany 5,5 (29′ st Otamendi 6), Mangala 6, Kolarov 6; Yaya Touré 6, Fernandinho 6,5; Nasri 5 (38′ st Aguero), David Silva 5,5, Sterling 5,5 (26′ st de Bruyne 5,5); Bony 5. A disp.: Caballero, Demichelis, Fernando, Navas, Aguero. All.: Pellegrini 5,5.
Juventus (4-3-3): Buffon 7; Lichtsteiner 5,5, Bonucci 6, Chiellini 6,5, Evra 6,5; Sturaro 5, Hernanes 6, Pogba 6,5; Cuadrado 6,5, Mandzukic 7 (33′ st Dybala sv), Morata 7 (39′ st Barzagli sv). A disp.: Neto, Alex Sandro, Lemina, Pereyra, Zaza. All.: Allegri 7.
Arbitro: Skomina
Marcatori: 13′ st autogol Chiellini, 25′ st Mandzukic, 36′ st Morata
Ammoniti: –
Espulsi: –