Canon presenta il carica batteria wireless per fotocamera

    canon
    (foto Pixabay)

    Canon ha nel Connect Station CS100 un dispositivo innovativo pensato per semplificare l’archiviazione delle immagini scattate con le fotocamere, contenente un disco fisso da 1 TB e i moduli necessari alla trasmissione senza cavi dei file, tramite WiFi e NFC, ma è pronto ad uscire un modello straordinario che integra una caratteristica aggiuntiva: la ricarica wireless della batteria.

    Sarebbe il primo dispositivo sul mercato capace di ricaricare la fotocamera senza fili. Al momento sul mercato non ci sono reflex, compatte o mirrorless compatibili con questo tipo di tecnologia. La conferma arriva dalla stessa Canona che ha dichiarato che le prossime new entry top di gamma delle linee EOS e PowerShot saranno dotate del sistema per caricare la batteria senza connettere alcun filo.

    Come funziona? Non appena appoggiato il dispositivo sulla Connect Station, un indicatore posizionato nell’angolo inferiore destro mostra il livello della batteria, dando il via immediatamente al processo di ricarica, senza richiedere alcuna operazione aggiuntiva da parte dell’utente. Altra novità da segnalare, la possibilità di mandare le  immagini nell’hard disk immediatamente su server cloud.
    GR