Facebook: in arrivo il tasto ‘non mi piace’

The "Facebook" logo is seen on a tablet screen on December 4, 2012 in Paris. AFP PHOTO / LIONEL BONAVENTURE (Photo credit should read LIONEL BONAVENTURE/AFP/Getty Images)
(LIONEL BONAVENTURE/Getty Images)

Utenti Facebook come gli imperatori romani? Al tasto col pollice in alto per segnalare i ‘like’, sul social network se ne dovrebbe aggiungere uno nuovo (non si conosce la data) – probabilmente col pollice ‘verso’ – per indicare il ‘non mi piace. L’annuncio è stato fatto da Mark Zuckerberg, fondatore e Ceo del social network, spiegando che la nuova funzione risponderà alla domanda di moltissimi utenti, in attesa da tempo di un bottone per fornire una risposta appropriata ai contenuti infelici. Viene da chiedersi, adesso, se il tasto non possa trasformarsi in un boomerang. Nelle intenzioni del social network, gli utenti dovrebbero avere la possibilità di segnalare l’infelicità per un evento tragico, esprimere tristezza, di certo non votare contro qualcosa o qualcuno. Multinazionali e personaggi pubblici, per esempio, come prenderebbero una valanga di ‘dislike’ nei loro confronti? Non bastassero le critiche,  si potrebbe a questo punto ipotizzare un esodo da Facebook di chi è spesso nel centro del mirino? I tecnici del social network sono al lavoro e presto dovrebbe essere testato il nuovo meccanismo.  Di sicuro, Facebook troverà il modo di non dare vita a un esercito di moderni imperatori romani.

L. B.