Harakiri Fiorentina, Lazio beffata a Dnipro

FLORENCE, ITALY - SEPTEMBER 17: Mohamed Elneny of FC Basel 1893 scores a goal during the UEFA Europa League match between Fiorentina and Basel on September 17, 2015 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Esordio amaro per la Fiorentina nella fase a gironi di Europa League. Nella prima giornata del gruppo I, i viola si fanno rimontare 2-1 in casa dal Basilea: al Franchi il vantaggio lo sigla Kalinic al 3′, poi nella ripresa Blaszczykowski colpisce un palo ma i viola sembrano in pieno controllo. Al 66′ però Gonzalo Rodriguez si becca un rosso diretto, Astori esce per infortunio e gli svizzeri ribaltano grazie a Bjarnason (71′) ed Elneny (79′). La Lazio nella prima giornata della fase a gironi d’Europa League, si è fatta raggiungere dal Dnipro in pieno recupero e butta via due punti che sembravano già in tasca. In Ucraina, la squadra di Pioli trova l’1-0 grazie alla rete di Milinkovic-Savic, che al 34′ segna di testa sugli sviluppi di una punizione battuta da Kishna. Al 93′, però, i biancocelesti si dimenticano di Seleznyov, che infila Marchetti per l’1-1 finale.