Loris Stival: ritrovato uno zainetto nel canalone di Santa Croce Camerina

Loris Stival, il luogo del ritrovamento (screenshot Youtube)
Loris Stival, il luogo del ritrovamento (screenshot Youtube)

Andrea Loris Stival non ha ancora avuto giustizia e il suo caso è tornato alla ribalta  tra ieri oggi sulle reti Mediaset. Questa mattina alla trasmissione Mattino 5, condotta da Federica Panicucci si è ancora parlato dello zainetto che è stato trovato nel canalone di Santa Croce Camerina, a pochi metri dal luogo in cui lo scorso 29 novembre è stato abbandonato il corpo senza vita del piccolo Loris. Lo zaino è stato rinvenuto qualche giorno fa da alcuni operai della bonifica, impegnati nei lavori di manutenzione del canale di scolo. Sono subito stati chiamati gli investigatori che hanno lavorato a questa intricata vicenda, ed hanno fatto tutte le verifiche del caso ma purtroppo, ancora una volta, i risultati non sono stati quelli sperati.

 Le indagini vanno comunque avanti e Veronica, negli ultimi giorni ha visto migliorare molto la sua posizione. Il dibattito sulla colpevolezza della donna si è soffermato sul percorso fatto quella tragica mattina dalla donna. Sia agli investigatori, che alle telecamere di Mattino Cinque, la persona citata dalla Panarello vista fuori da quel bar, ha confermato di essersi davvero recato nel proprio bar quella mattina (fatto inusuale per lui), come confermato da una fattura da lui firmata in seguito alla consegna di un carico di patatine. Tali affermazioni potrebbero dare maggiore credibilità alla versione data da Veronica fin dall’inizio, secondo la quale lei ha davvero portato Loris a scuola quella mattina del 29 novembre 2015

Aggiornamento ore 15.00:

Proprio questa mattina , durante la trasmissione, la Panicucci ha ufficializzato che l’oggetto rinvenuto nel canalone nei pressi della località “Mulino Nuovo” non è quello che si sta cercando dallo scorso 29 novembre. Si tratterebbe, infatti, di una borsa da donna, grande e a forma rettangolare, rovinata dai tanti mesi in cui è rimasta a contatto con acqua, rovi e intemperie.

MD