Don Gianni: “Apro un ristorante per italiani bisognosi” (VIDEO)

Don Gianni Antoniazzi (Youtube)
Don Gianni Antoniazzi (Youtube)

Ha ottenuto nel giro di breve tempo 45mila visualizioni e più di 1600 condivisioni su Facebook il video del parroco di Carpenedo, don Gianni Antoniazzi, che raggiunto dalle telecamere del programma tv “Dalla vostra parte” di Rete 4, condotto da Paolo Del Debbio, ha spiegato di avere intenzione di aprire un ristorante low cost per italiani in difficoltà. Dall’aiuto del parroco vengono esclusi profughi e migranti, nonostante il recente appello di Papa Francesco. A postare il video del parroco è stata l’eurodeputata leghista, Mara Bizzotto, con tanto di didascalia: “Prima la nostra gente, non i clandestini!”.

Nei giorni scorsi, in un’intervista pubblicata su Youtube da Tv7, don Gianni ha spiegato: “Sembra che aiutiamo solo gli italiani, ma non è così. In questo periodo abbiamo anche dato cinque alloggi per le famiglie venute qui e che sono in difficoltà. Ci accorgiamo però che dobbiamo venire incontro alle esigenze di quegli italiani che hanno difficoltà notevoli nella loro famiglia e siccome qui in Italia è cresciuta e di molto la dignità personale nessuno di loro chiede e in pochi si ricordano delle loro difficoltà. Per questo è nata l’idea del ristorante a un euro per pasto e anche gratis per chi è sotto i 16 anni. Metteremo a disposizione cento posti per gli italiani”.

“La fame non cancella la dignità e la povertà non è così grave: gli italiani hanno forza e decoro per non sentirsi mai veramente poveri”, ha aggiunto il sacerdote, spiegando: “Stiamo vivendo un momento di particolare fatica. Le cose belle si costruiscono sempre insieme quindi bisogna aprirsi a tutte quelle persone che a livello politico possono dare un contributo”.

GUARDA VIDEO

 

GM