Rischiano di annegare ma non abbandonano i loro cani (VIDEO)

Le operazioni di soccorso (Youtube)
Le operazioni di soccorso (Youtube)

Nei giorni scorsi, un’alluvione senza precedenti si è abbattuta sulla città di Joso, nel nord-est del Giappone, facendo esondare il fiume Kinugawa. Il corso d’acqua si è trascinato dietro qualsiasi cosa, lasciando un devastante scenario di distruzione. Il bilancio è stato di almeno quattro morti, mentre una ventina sono stati i dispersi, ritrovati poi fortunatamente in vita col passare delle ore da i soccorritori. Questi ultimi si sono dovuti anche confrontare con una coppia, ritrovata sul tetto insieme ai due cani.

La Japans Self-Defence Force ha deciso di calarsi con l’intento di salvare la coppia, che non aveva però nessuna intenzione di abbandonare gli animali al loro destino. Uno dei soccorritori si è calato infatti da un elicottero sul tetto, ma non ha convinto i due a desistere dalle loro intenzioni. Inutili i tentativi di spiegare loro che salvando gli animali c’era il rischio che andasse a monte tutta l’operazione, così il soccorritore ha imbracato la donna, che ha stretto a sé uno dei cani, portandola in salvo.

In seguito, il soccorritore è ridisceso dall’elicottero per recuperare l’uomo con l’altro cane. Le operazioni di soccorso sono state immortalate in un video, che postato sul web è divenuto virale, commuovendo migliaia di persone.

GUARDA VIDEO

GM