Tennis, Coppa Davis: Russia-Italia 1-1 dopo la prima giornata

Italia di Coppa Davis (getty images)
Italia di Coppa Davis (getty images)

L’Italia del Tennis impatta 1-1 contro la Russia nella prima giornata del match di Coppa Davis contro i russi a Irkutsk, nella lontana Siberia. Il primo match della serie è stato vinto dal russo Gabashvili sul nostro Bolelli, che ha sostituito l’acciaccato Seppi. Il bolognese è apparso spento ed è stato in gara soltanto per un set, il primo, chiuso 7-6. Poi il russo si è aggiudicato anche gli altri due (6-1, 6-3) e si è portato a casa il primo punto per i suoi. Il secondo match, dunque, si presentava già decisivo per l’Italia di Barazzutti e per fortuna Fabio Fognini è rimasto calmo e freddo ed è riuscito a portare a casa la partita contro la stellina Rublev in tre set (7-6, 6-2, 6-2 il punteggio finale).

Queste le parole del ligure alla fine del match: ”Ho avuto dieci minuti in cui sono calato di intensità e di gioco, quel tiebreak potevo perderlo, ma da quel momento non c’è stato più match. Sono sicuramente soddisfatto della prestazione, ho confermato di essere in un periodo di buona forma. Insomma, una bella partita”.

Oggi intanto sarà in scena la terza sfida, quella del doppio, che deciderà gran parte dell’incontro. Il Ct Barazzutti cala la coppia di assi del doppio italiano, Simone Bolelli e Fabio Fognini, sesti del ranking mondiale: ”La seconda giornata è sempre fondamentale, certamente Simone non ha giocato bene ma adesso darà il contributo che serve insieme a Fognini – ha detto il coach azzurro -, abbiamo la fortuna di poter schierare una coppia che quest’anno ha vinto uno Slam e dunque possiamo pensare di cominciare a costruire i due punti che mancano”. Gli avversari dovrebbero essere Donskoy e Kravchuk anche se la coppia può cambiare fino ad un’ora prima del match.

M.O.