Loris Stival: depositata la relazione sulla telecamera

Loris Stival (Screen shoot you tube)
Loris Stival (Screen shoot you tube)

Questa mattina, al Tribunale di Ragusa, c’è stato l’ultimo capitolo sull’incidente probatorio per l’omicidio del piccolo Loris Stival, ritrovato morto in un canale nel novembre del 2014. La procura ha incaricato un perito che ha depositato la relazione sui filmati ripresi dalle videocamere pubbliche e private che dimostrerebbero come Veronica Panarello, la madre di Loris, la mattina del 29 novembre scorso non avrebbe accompagnato il figlio a scuola come da lei sempre sostenuto. La donna, che è accusata dell’omicidio del figlio, è in carcere dall’8 dicembre. Lo scorso 29 maggio la prima sezione della Cassazione ha respinto il ricorso dei suoi avvocati  contro il provvedimento del Tribunale del riesame che ha rigettato la sua richiesta di scarcerazione. L’istanza difensiva contestava tra l’altro anche l’ora in cui era stato commesso l’omicidio.

MD