Annuncio su Facebook: “Ho bisogno di qualcuno che venga a sparare al mio cane”

Cane Sparare Bulldog
Il cane era un bulldog che ora è affidato ad una famiglia amorevole (DON EMMERT/AFP/Getty Images)

Molti hanno pensato fosse uno scherzo, di pessimo gusto senz’altro, ma pur sempre uno scherzo. Invece no. Era tutto vero. Una donna di Troupe in Texas ha pubblicato questo messaggio sulla propria bacheca Facebook: “Ho bisogno di qualcuno che venga a sparare al mio cane, qui nessuno ha il coraggio di farlo! Forniremo noi la pistola!”. Amici e conoscenti della donna, una volta letto il post si sono subito allarmati e hanno provato a calmare la donna cercando di farla ragionare, ma lei ai richiami dei suoi contatti ha risposto così: “Sono esasperata, non lo sopporto più, rovista sempre nel cestino della spazzatura”: Nel frattempo per fortuna il messaggio stava facendo il giro del web e un’associazione animalista si è subito attivata per prevenire qualsiasi gesto sconsiderato da parte della donna.

La polizia si è così recata nella sua abitazione salvando la vita al cane, un bellissimo bulldog di 3 anni di nome Cinnamon. L’animale è stato subito visitato dal veterinario, curato e vaccinato. Una famiglia lo ha preso in affido in attesa di una sistemazione definitiva. La donna che voleva ucciderlo invece non è stata perseguita in seguito ai suoi problemi mentali riconosciuti come attenuanti per il suo comportamento sconsiderato. Una domanda però sorge spontanea: se è così malata, perché nessuno le ha impedito di prendere un animale del quale in teoria doveva occuparsi e che invece voleva far uccidere con un colpo di pistola?

F.B.

Leggi anche:

Belle, il cagnolino che ha visto la luce del sole dopo 12 anni chiusa in gabbia

Ruby, la cagnolina-infermiera che cura gli animali salvati dal macello VIDEO

Picchia il cane senza motivo, ma il destino lo punisce all’istante