Il Milan vince ad Udine ma che rischi…

Sinisa Mihajlovic (Getty Images)
Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

3-0 il primo tempo e la partita sembrava chiusa. Milan Udinese è stato un match bellissimo che ha visto al squadra di Mihajlovic dominare la prima frazione di gioco e quasi tracollare nella ripresa. 3-2 il risultato finale. Gli uomini di Colantuono, che ora rischia seriamente l’esonero dopo quattro sconfitte consecutive, nella ripresa, è rientrata con un altro piglio, e quasi riusciva a rimontare con Badu e Duvan Zapata. Primo tempo perfetto dei rossoneri, che vanno al riposo con tre reti all’attivo. Al 5′ apre Balotelli, alla prima da titolare, su punizione, al 10′ raddoppia Bonaventura e nel recupero arriva anche la zuccata dell’ex Zapata. Rossoneri a quota 9, Udinese nel baratro

Udinese (3-5-2): Karnezis 6; Wague 6, Domizzi 5, Piris 5 (1′ st D. Zapata 7,5); Edenilson 6,5, Badu 6,5, Iturra 6 (39′ st Marquinho sv), Fernandes 5, Adnan 5 (28′ st Pasquale 6); Di Natale 5,5, Thereau 6. A disp.: Meret, Romo, Camigliano, Heurtaux, Insua, Felipe, Danilo, Widmer, Perica, Aguirre. All.: Colantuono
Milan (4-3-1-2): Diego Lopez 6,5; Calabria 7 (4′ st Alex 5,5), C. Zapata 6,5, Romagnoli 6, De Sciglio 5,5; De Jong 6, Montolivo 6, Bonaventura 6,5; Honda 5 (19′ st Poli 6); Balotelli 7, Bacca 5,5 (35′ st L. Adriano sv). A disp.: Abbiati, Donnarumma, Rodrigo Ely, Mauri, Nocerino, Suso, Cerci. All.: Mihajlovic
Arbitro: Doveri
Marcatori: 5′ pt Balotelli, 10′ pt Bonaventura, 46′ pt C. Zapata, 6′ st Badu (U), 13′ st D. Zapata
Ammoniti: Balotelli, Calabria, C. Zapata (M), Piris, Iturra, Wague, Fernandes, Marquinho (U)
Espulsi: 47′ st Fernandes per doppia ammonizione

MD