Monte San Vito: l’ultima corsa di Daniele morto mentre faceva jogging

Daniele MonteVerdi (foto Profilo facebook)
Daniele Monteverdi (foto Profilo facebook)

Morto mentre faceva il suo sport preferito. Stroncato a soli 46 anni da un infarto mentre faceva jogging. Purtroppo Daniele Monteverdi non ce l’ha fatta. Era un uomo generoso e ben voluto da tutti. Ecco come andata quel pomeriggio: Daniele, magazziniere di Montermarciano,  nel tardo pomeriggio, era uscito per fare una corsetta, come faceva spesso negli ultimi mesi. Cuffie, tuta e scarpe da runner per tenersi in forma nelle campagne di Monte San Vito. Nella Via Pozzetto, vicino al ristorante“Gli Ulivi del Monte”,  ieri sera verso le 19 Daniele ha avuto il malore fatale. E’ stato un uomo che passava in quella zona  ad accorgersi del corpo riverso a terra. Ha dato l’allarme al 118 e ai carabinieri, ma purtroppo era troppo tardi. Il corpo senza vita di Daniele è stato poi trasferito all’obitorio dell’ospedale di Chiaravalle, dopo l’ispezione cadaverica è stata messa a disposizione della famiglia. I funerali saranno celebrati domani pomeriggio, alle 16.30, nella chiesa di San Pietro Apostolo.

MD