Ciclismo, Mondiali Richmond: l’italiano Conssonni argento nella prova in linea Under 23

Kevin Ledanois vince la prova in linea Under 23 dei Mondiali di Richmond (Photo by Bryn Lennon/Getty Images)
Kevin Ledanois vince la prova in linea Under 23 dei Mondiali di Richmond (Photo by Bryn Lennon/Getty Images)

Il francese Kevin Ledanois e’ il nuovo campione del mondo di ciclismo Under 23. Ma la vera notizia per il ciclismo italiano è la medaglia d’argento per l’azzurro Simone Consonni, che non è riuscito a sopravanzare l’avversario in volata. Medaglia di bronzo per l’altro francese Anthony Turgis che ha preceduto di poco l’altro italiano Gianni Moscon. Peraltro lo stesso Moscon è stato coinvolto in una caduta prima di avere problemi al cambio nel momento dell’attacco decisivo e dunque non è riuscito a stare davanti nel momento decisivo. Non è finita qua perchè anche un altro azzurro, Davide Martinelli, che era una delle punte della nostra Nazionale, ha provato due attacchi ma è stato penalizzato da un problema al cambio elettronico, riuscendo a rientrare in gruppo nel finale. Insomma, una gara che alla fine ha lasciato qualche rammarico alla spedizione azzurra, ma che alla fine ha portato un argento che mancava dal 2008 nell’U23.

M.O.