Orso polare salvato da una rete da pesca – VIDEO

A polar bear enjoys the water in its enclosure in the zoo in Hanover, central Germany, on July 2, 2015. Meteorologists forecast temperatures around 30 degrees for the Germany. AFP PHOTO / DPA / HOLGER HOLLEMANN   GERMANY OUT        (Photo credit should read HOLGER HOLLEMANN/AFP/Getty Images)
(HOLGER HOLLEMANN/Getty Images)

Sabato scorso, gli abitanti di Kaktovic, cittadina di 300 abitanti nel nord dell’Alaska, e un gruppo di biologi hanno salvato un orso polare, rimasto imprigionato in una rete da pesca. La zona è un luogo di pesca in questa stagione ma le reti erano state ritirate dopo gli avvistamenti di alcuni orsi. L’insegnante Flora Rex, una maestra del luogo, ha ipotizzato che quella nella quale l’animale è rimasto impigliato sia stata lanciata per catturare un beluga, un grande cetaceo bianco, molto diffuso nella regione. Alcuni biologi assieme alla U.S. Geological Survey allo U.S. Fish and Wildlife Service, da un elicottero hanno colpito l’orso con dei dardi soporiferi  mentre un gruppo di abitanti del luogo ha impedito che l’animale, sedato, annegasse. Riportato a terra, l’orso è stato liberato frettolosamente ed è tornato alla libertà.

L. B.