Preso a Napoli l’uomo che ha sparato al poliziotto

Raffaele Rende (Foto dal web)
Raffaele Rende (Foto dal web)

E’ stato preso Raffaele Rende,  l’uomo che ha sparato e ferito il poliziotto Nicola Barbato a Fuorigrotta giovedì sera. Il 27enne  è stato trovato dagli agenti della squadra mobile in un appartamento di San Giovanni a Teduccio, nella periferia nord di Napoli, dopo due giorni di una vera e propria caccia all’uomo. Rende è in questura negli uffici della mobile dove è sottoposto a interrogatorio. All’esterno, su via Medina, numerose pattuglie e molti colleghi di Barbato, soddisfatti per il fermo. L’intervento degli agenti nell’appartamento di San Giovanni è stato fulmineo. Non hanno dato il tempo al 27enne – non armato – di opporre resistenza. Una volta bloccato è stato portato in Questura dove si trova tuttora.

 

L’annuncio di Alfano

“Abbiamo catturato presunto autore del tentato omicidio del nostro poliziotto di Napoli. Ora è in questura. Stato più forte ancora una volta”. .

MD