Barcellona, grave infortunio per Messi

Lionel Messi
Lionel Messi (Photo by VI Images via Getty Images)

Il Barcellona perde Lionel Messi. L’argentino è uscito anzitempo nel match contro il Las Palmas di ieri per un infortunio al ginocchio sinistro. Si è subito temuto il peggio visto che Messi è uno che di calci e botte ne prende sempre, ma quando è rimasto a terra senza alzarsi, i tifosi si sono subito preoccupati. La ‘Pulce’ si è recata subito in ospedale per gli accertamenti medici e il verdetto non ha lasciato scampo: “rottura del legamento collaterale interno del ginocchio sinistro”. Lo stop è di 7-8 settimane, due mesi in pratica. L’argentino è uscito dall’ospedale zoppicando vistosamente. E’ a serio rischio la sfida con il Real Madrid del 22 novembre prossimo. Messi si perderà 5 partite di Liga e 3 di Champions (oltre alle prime 4 sfide di qualificazione Mondiale con l’Argentina). Resta da capire  se Leo riuscirà a tornare per il Clasico del Bernabeu e per la sfida con la Roma in programma al Camp Nou il martedì successivo.

Gravi problemi strutturali per il Barcellona che non ha potuto fare mercato quest’estate e in attacco ha anche venduto Pedro al Chelsea. Con Rafinha ko per tutta la stagione, con Arda Turan e Aleix Vidal utilizzabili solo da gennaio, per Luis Enrique scatta l’allarme.

M.O.