C’è una tarantola a bordo, l’aereo non decolla

C’è una tarantola a bordo, l’aereo non decolla.

Può sembrare l’inizio di un film quello che è successo a bordo di un aereo della Delta Airlines in partenza da Baltimora per Atlanta ma è tutto vero. Una tarantola gigante è stata notata nella stiva dagli addetti al carico bagagli del volo 1525. E’ stato dato subito l’allarme e per precauzione la compagnia ha deciso di fare scendere tutti i passeggeri dall’aereo. Il ragno  era fuggito dal suo contenitore ed è stato catturato dal personale prima che potesse uscire dalla stiva.  Il proprietario è stato subito contattato, anche per stabilire se vi fossero altri esemplari pericolosi. Si è venuto a sapere che il ragno  in questione era della specie king baboon proviene dell’Africa orientale: può raggiungere una lunghezza di 20 centimetri.è di una specie molto aggressiva e velenosa ma non  letale. Il comandante ha comunque fatto esaminare tutto l’aereo per escludere la presenza di altri pericolosi ospiti. Al termine dell’ispezione ha rassicurato i passeggeri scusandosi per le tre ore d’attesa.

B.R.