Cede controsoffitto, caos in metro a Roma

Metro Roma (Giuseppe Cacace/Getty Images)
Metro Roma (Giuseppe Cacace/Getty Images)

Un tratto della Metro A è bloccato per il parziale cedimento del controsoffitto alla stazione di Piazza di Spagna, sul lato in direzione Battistini: i disagi si sono registrati nel tratto San Giovanni-Ottaviano in entrambe le direzioni ed è caos nella stazioni, dove in centinaia di passeggeri sono rimasti a piedi. Un convoglio è stato evacuato subito dopo il crollo, mentre l’Atm prova a rassicurare: “Non ci sono state conseguenze di nessun tipo per i passeggeri e le operazioni sono state svolte in piena sicurezza”.

Si allunga dunque la lista degli incidenti nella metro romana, il più grave dei quali è senza dubbio il decesso di un bimbo di quattro anni, morto a luglio dopo essere precipitato nel vuoto da un ascensore. A giugno, un incidente si è verificato sulla linea B nei pressi della fermata Eur Palasport, in direzione Laurentina, quindi due mesi prima scene di panico si erano registrate nella stazione Barberini della linea A, a causa di alcune porte che non si aprivano.

Sull’incidente di oggi è intervenuto l’assessore ai Trasporti, Stefano Esposito, commentando: “Un treno ha urtato la controvolta dove è agganciata la linea elettrica. Il treno è stato evacuato. Ci sarà un’indagine”. Ha sottolineato l’esponente della giunta Marino: “Purtroppo siamo appesi alla fortuna. Questa è la situazione. Le infrastrutture delle metro hanno bisogno di un intervento. Ma questo già si sapeva”.

GM