Fiocco rosa per Samantha Cristoforetti, è nata Kelsey Amal

Samantha Cristoforetti (AFP/Getty Images)

Fiocco rosa per Samantha Cristoforetti, soprannominata AstroSam, la prima donna italiana nello spazio con una missione sulla Stazione Spaziale Internazionale (Iss), la missione Futura, tra il 2014 e il 2015 con ben 199 giorni, record europeo e femminile di permanenza nello spazio in un singolo volo. Il lieto evento è avvenuto a Colonia lo scorso novembre, anche se solo nelle ultime ore il quotidiano ‘Alto Adige’ ha reso pubblica la notizia. L’annuncio della prima gravidanza dell’astronauta è stato rivelato lo scorso settembre dal settimanale ‘Chi’.

Samantha Cristoforetti si era infatti presentata al Forum Ambrosetti a Cernobbio, mettendo in mostra le linee morbide e arrotondate tipiche della dolce attesa. La piccola si chiama Kelsey Amal: il primo nome vuol dire coraggiosa, il secondo speranza ed evidentemente nella scelta fatta dall’astronauta e dal suo compagno Lionel Ferra. Nata a Milano e vissuta a Malè, in val di Sole, Samantha Cristoforetti compirà 40 anni il prossimo 26 aprile.  Dopo la missione a cavallo tra 2014 e 2015, è rimasta nel mondo dell’astronautica: un anno fa ha cominciato a lavorare nel centro di addestramento degli astronauti dell’Esa in Germania, a Colonia. La sua straordinaria vicenda personale è stata tra l’altro raccontata in un film documentario uscito qualche tempo fa.

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO

GM