Impavida pensionata lotta con scippatore

 

 

 

Una coraggiosa donna di 63 anni, Jean Smith, è stata lasciata coperta di lividi e contusioni, dopo aver combattuto strenuamente uno scippatore che cercava di prenderle la borsa. Joan, aggredita dopo le diciotto fuori casa, nel Bransholme nei pressi di Hull,  è stata duramente colpita e ripetutamente presa a calci dal rapinatore e ha riportato serie ferite al volto e una frattura al cuoio capelluto. La tenace signora Smith si era rifiutata di lasciar andare la sua borsa, ma ha mollato la presa quando ha cominciato a perdere sangue dal volto. L’assalitore è riuscito a sottrarre dalla borsa 130 sterline, sul luogo dell’accaduto è anche stato rinvenuto un cacciavite, come riportano fonti locali. Il giorno seguente i fatti, un giovane di 24 anni è stato arrestato, ma rilasciato in seguito, proseguono le indagini della polizia di Humberside. Il capo ispettore Nicky Miller, resposabile del dipartimento furti della polizia di Humberside, ha dichiarato:’ Si è trattato di un incidente grave ai danni di una donna potenzialmente indifesa che ha riportato serie ferite al volto. Daremo la priorità alle indagini sul caso per identificare il deprecabile autore dell’aggressione ed arrestarlo il prima possibile.’

C.V.