Una fastidiosa novità in arrivo su Facebook

Novità in arrivo per Facebook. Da qualche giorno è partita la sperimentazione di pubblicità per le aziende su Messenger. In Australia ed in Thailandia è in atto un test che consentirà alle imprese di piazzare inserzioni sulla schermata iniziale della chat.  Gli spot compariranno tra i nomi dei contatti preferiti e quelli degli amici attivi, nello spazio dove di solito si trovano i compleanni. L’obiettivo della società è quella di collegare aziende e persone.  Il social assicura tuttavia che nessun utente vedrà comparire la pubblicità all’interno delle chat con gli amici. Le aziende possono pagare Facebook per mantenere, attraverso specifici bot, le possibilità di conversazione con i singoli utenti. Un’altra novità in arrivo ed in fase di test sono le Stories. Come riporta il sito Recode, in Irlanda si sta sperimentando una funzione presa da Snapchat e da Instagram. Un utente potrà dare vita al racconto della giornata con foto e video che scompaiono dopo 24 ore. Qui l’obiettivo di Facebook è a breve termine, ha spiegato un portavoce: “Vogliamo portare Stories nel resto del mondo nei prossimi mesi”.

C.C.