Rigopiano, Francesca rompe il silenzio e parla del suo Stefano

Stefano Feniello e Francesca Bronzi (foto dal web)

A un mese dalla tragedia dell’Hotel Rigopiano, torna a parlare Francesca Bronzi, la fidanzata di Stefano Feniello, che non si salvò dalle macerie. Come ricorderete, il giovane originario del salernitano è stato riconosciuto grazie a un tatuaggio. Mentre suo padre si trovava in obitorio a effettuare il riconoscimento, la fidanzata del giovane, Francesca Bronzi, salvatasi nella tragedia, era in collegamento con lo studio a ‘Porta a porta’. La ragazza parlava in quel momento della speranza che non si era mai spenta di poter trovare l’amore della sua vita ancora vivo sotto le macerie, quando in diretta televisiva le è stata data la drammatica notizia.

Da quel momento, la ragazza si era chiusa in un lungo silenzio, rotto nelle scorse ore: “Una parte di me è morta per sempre quel giorno”, ha sottolineato infatti Francesca Bronzi, che fino a oggi era stata l’unica a non avere rilasciato interviste. La giovane ha aggiunto: “Se lui è morto, non mi sento fortunata ad essere stata salvata. Sto ancora troppo male per Stefano. Tenevo troppo a lui e al nostro rapporto. Proprio per rispetto suo, non mi sento di parlare a lungo di quanto accaduto. Quando sarò pronta, lo farò, ma ora no. Non è il momento”. I due erano in vacanza per festeggiare i 28 anni di Stefano Feniello e per Francesca oggi “è come se io stessa l’abbia portato a morire”.

L’amicizia con Giorgia e Vincenzo

Al suo fianco, c’è papà Gaetano: “Da una parte siamo felicissimi per averla potuta riabbracciare, di averla qui vicino a noi. Dall’altra io e mia moglie siamo quasi caduti in depressione nel vederla stare male. Il pensiero di Francesca è sempre rivolto a Stefano. Sta provando a reagire, ma è quasi sempre a casa. Se esce lo fa solo con me e la mamma o con qualche amica. Si sente spesso con i due fidanzatini di Giulianova, Giorgia Galassi e Vincenzo Forti, che erano con lei sotto le macerie dell’albergo. Solo loro, in questo momento, forse possono capire un po’ di quello che sta provando. Con gli altri però non si sente di parlare, non vuole ricordare niente. Troppo dolore. Stanno cercando di aiutarla degli psicologi. Sta facendo un percorso terapeutico”.

Francesca Bronzi è andata a trovare in queste ore proprio la coppia di Giulianova. Lo racconta Giorgia Galassi, che nei giorni scorsi aveva polemizzato con l’idea di Taodue di realizzare una fiction su Rigopiano: “Ci sentiamo spesso e proprio ieri è venuta a trovarmi a Giulianova. Abbiamo passeggiato per il lungomare, abbiamo stabilito un rapporto dapprima nato dal grande dolore, ed ora dalla volontà di ripartire insieme verso il traguardo di una vita normale. La nostra è diventata una grande amicizia. Ci sosteniamo moralmente. Lei è intelligente, prima o poi riuscirà a superare questo momento tremendo. Quanto a me e Vincenzo, anche se siamo salvi entrambi, nessuno può sapere quanto questa vicenda ci abbia segnato nel cuore e nell’animo”

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO

GM