”I poveri non hanno mai creato lavoro” Bufera su Briatore

Flavio Briatore (Photo by Camilla Morandi – Corbis/Corbis via Getty Images)

La Flax Tax giunta in Italia, rivolta ai nuovi residenti stranieri ad alto patrimonio che intendono trasferire la residenza fiscale in Italia beneficiando di una imposta sostitutiva sui redditi prodotti all’estero, fa discutere. Ad innescare la polemica sono le parole di Flavio Briatore. L’imprenditore accoglie con felicità questa nuova normativa ma risponde a chi nel nostro Paese già protesta: ”Ai radical chic che già mugugnano su questa norma dico che in Italia di poveri ce ne sono già abbastanza e a quanto mi risulta non hanno mai creato lavoro”. Una frase forte che a sua volta ha generato polemiche sulla polemica. Briatore elogia l’operato di Renzi in questo caso: ”Matteo è una persona entusiasta e capace. La Flat Tax l’ha voluta il suo governo e questo fa di lui una persona lungimirante”. Briatore, che non ha comunque nessuna intenzione di trasferire i suoi capitali in Italia ha detto di avere ”molti amici in Russia che stanno vedendo di trasferirsi ed avere la residenza in Italia, credo che ci sia interesse per la Toscana, per la Sardegna e per Roma. Gente che ha denaro, e si trasferisce in Italia, vuol dire che lascerà soldi sul territorio”.

M.O.