Quattro bambini scoprono a casa i genitori morti per overdose – PHOTOGALLERY

A nove e tredici anni scoprono i loro genitori morti sul pavimento della camera da letto. Brian Halye, pilota d’aerei di 36 anni, e Courtney sono morti di overdose secondo le indagini della polizia. I due avevano fatto largo uso di un oppiaceo sintetico più forte dell’eroina e che viene chiamato fentanyl. Due dei quattro figli della coppia hanno scoperto i corpi dei loro genitori perché non erano stati svegliati per andare a scuola. Appena scoperta la drammatica scena, hanno chiamato i soccorsi. In una delle due telefonate, il tredicenne ha detto: “I miei due genitori, mi sono appena svegliato e sono lì sul pavimento. Mia sorella ha detto che non si sono svegliati. Che non stanno respirando e che sono freddi!”. Un’altra figlia ha detto in una chiamata separata: “è sul piano mia madre e il mio patrigno, … non si sono svegliati”. La scuola frequentata da due dei bambini ha pubblicato una nota: “La Spring Valley Academy ha appreso ieri mattina che il genitore e la matrigna di due dei nostri studenti sono scomparsi. Stiamo ancora aspettando di conoscere i dettagli della tragedia e non vogliamo fare speculazioni. Inoltre rispetteremo la privacy di questi studenti e delle loro famiglie.

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO

C.C.