Andare a lavoro in bicicletta riduce il rischio di cancro, afferma la scienza

Foto: RAUL ARBOLEDA/AFP/Getty Images

Chi vuole vivere più a lungo, ridurre il rischio di cancro o di attacchi di cuore, dovrebbe andare a lavoro in bicicletta, secondo la scienza. Il più grande studio mai fatto che mette in relazione l’utilizzo della bicicletta e il manifestarsi di cancro e attacchi di cuore, ha dimostrato che il rischio si riduce della metà se si pedala ogni giorno. Lo studio, durato 5 anni, ha analizzato 250 mila persone inglesi e ha dimostrato che anche camminare ha i suoi benefici ma le due ruote non si battono. Il team di ricerca di Glasgow ha dichiarato che andare in bicicletta, al contrario della palestra, non necessita di forza di volontà, una volta che fa parte della routine quotidiana.

Lo studio ha messo a confronto coloro che vanno a lavoro in macchina o con mezzi pubblici con i “viaggiatori attivi”. Riguardo questi ultimi, si è notato che chi andava regolarmente a lavoro in bicicletta, ha ridotto il rischio di cancro del 45%, di malattie cardiache del 46% e di ogni altra causa di morte del 41%. I ciclisti facevano una media di circa 50 chilometri a settimana, ma più erano i chilometri, più si riscontravano miglioramenti a livello di salute. Anche camminare riduce il rischio di infarto ma i benefici sono emersi solo per chi camminava più 10 chilometri a settimana. “Appare chiaro come le persone che vanno a lavoro in modo “attivo”, in particolare in bicicletta, riducono il rischio di ammalarsi” ha dichiarato il dottor Jason Gill, uno dei ricercatori.

“Questo studio aiuta a evidenziare i potenziali benefici di integrare l’attività fisica nella vita di tutti i giorni”, ha affermato Clare Hyde del Cancer Research UK, “non c’è bisogno di andare in palestra o di correre la maratona, basta qualsiasi cosa che ti faccia un pò sudare”. L’unico problema, evidenziato anche dal ricercatore Gill, è che ancora non possediamo le infrastrutture adatte per permettere a tutti di andare a lavoro in bicicletta. Servono piste ciclabili, spazi adibiti alle biciclette in metro e, perchè no, docce negli uffici.

Lavinia C.

Tutte le News di Oggi – VIDEO