Morta Lucia Caruso, cantante e madre di tre figli

(Websource)

Un altro volo dalla finestra. Non è ancora chiaro se si sia trattato di un suicidio come nel caso recente della ragazza di 23 anni che ad Udine si è buttata dal quarto piano o se si sia trattato solamente di una tragica fatalità. Sta di fatto che stamattina la nota cantante neomelodica Lucia Caruso, 34 anni, sposata e madre di 3 figli, per cause ancora da chiarire è volata giù dal balcone di casa sua, dai piani alti di un palazzo nel quartiere murattiano nel centro storico di Torre Annunziata.

Le sue condizioni sono apparse subito gravissime. La 34enne è stata immediatamente soccorsa, stabilizzata e poi trasportata d’urgenza nell’ospedale di Boscotrecase  dove purtroppo è morta poco dopo il ricovero. Sul posto è accorsa una volante della polizia di Stato del Commissariato di Torre Annunziata. Gli agenti, coordinati dal primo dirigente Vincenzo Gioia, si occuperanno delle indagini e hanno già sentito alcuni testimoni. Nel frattempo sono stati anche avviati i rilievi della polizia scientifica.

Lucia Caruso era molto famosa nell’ambito della canzone neomelodica napoletana. Aveva ampio seguito in tutta la Campania e anche fuori regione e vantava collaborazioni di prestigio con altri artisti famosi.

F.B.