Refurtiva rubata, i Carabinieri lanciano un appello – FOTO

(foto dal web)

A seguito di una perquisizione eseguita il 13 marzo scorso nei confronti di un ladro di 34 anni, Milan Koky, della Repubblica Ceca, senza fissa dimora, ​i carabinieri di San Giorgio di Nogaro, in provincia di Udine, hanno rinvenuto della refurtiva. L’uomo era stato arrestato dai militari dell’Arma mentre stava tentando di entrare in una casa per rubare. Aveva tentato una fuga in sella a una bici, ma i carabinieri non lo hanno mollato per poi arrestarlo. Successivamente il ladro è stato condotto in carcere a Udine.

Il ceco era in possesso di alcuni monili in oro e successivamente è scattata la perquisizione domiciliare. Nel corso di questa, sono stati rinvenuti numerosi altri monili in oro, documenti di identità non suoi e inoltre anche la somma di 600 euro che per i carabinieri potrebbe essere provento di attività illecite, probabilmente di ricettazione. Da quanto si è appreso, i furti dei monili in oro e argento, e anche di un orologio, potrebbero essere avvenuti in provincia di Gorizia. Per tale ragione, i militari dell’Arma dei Carabinieri hanno reso pubbliche le foto della refurtiva e hanno lanciato quindi un appello a rivolgersi in caserma o a chiamare il 112, se qualcuno riconoscesse gli oggetti rubati come propri.

TUTTE LE NEWS DI OGGI

GM