Beve una birra e si tuffa: 50enne stroncato da malore

(FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

Ha bevuto una birra ghiacciata, a mo’ di antidoto al caldo africano di questi giorni, è si è subito tuffato in mare. Il “bagno” gli è stato però fatale. L’uomo, un cinquantenne straniero, è morto oggi sulla spiaggia libera del Curvone di piazzale Magellano a Ostia, stroncato da un malore.

Stando a quanto si è appreso finora, l’uomo si è sentito male intorno alle 12 mentre faceva il bagno vicino riva ed è stato soccorso dal bagnino che era poco distante. Dopo averlo portato sulla spiaggia il bagnino ha tentato anche il massaggio cardiaco. Sul posto sono poi intervenuto i sanitari del 118 e gli agenti del Commissariato Lido di Ostia. Non sono ancora state chiarite le cause della morte, ma alcuni testimoni hanno confermato che l’uomo aveva bevuto una o più birre prima di entrare in acqua.

TUTTE LE NEWS DI OGGI

EDS