Partorisce una femmina invece che un maschio: massacrata – VIDEO

(Websource / Metro)

Mistero sul video che mostra l’aggressione subita da una donna indiana di 35 anni da parte dei suoi parenti. Le immagini mostrano la donna disperata mentre viene colpita con delle mazze da hockey da due uomini, che si pensa siano il cognato ed un suo amico. I media locali riferiscono che Meena Kashyap abbia subito la brutale aggressione per una controversia riguardante la dote matrimoniale, ma si fanno sempre più insistenti le voci secondo le quali la 35enne sarebbe stata malmenata dai parenti poiché avrebbe dato alla luce una figlia femmina invece che un maschio, come tutta la famiglia pare desiderasse. Già in precedenza Meena si era lamentata di essere stata trattata dai propri congiunti con violenza, per questo ora la polizia ha aperto un’indagine per risolvere la questione.

S.L.

GUARDA IL VIDEO