Babysitter mettono neonato nel frigo per guadagnare like – VIDEO

Websource/Snapchat

Due babysitter americane sono state arrestate dopo aver postato su ‘Snapchat’ un video in cui si divertono a mettere un neonato dentro il frigo. Nel filmato si vedono le due giovani che prendono da terra il neonato, vestito solamente con un pannolino, aprono lo sportello del frigo e lo ripongono sul pianale più alto. Dopo di che chiudono il frigo e si sente una delle due che dice al bambino “Ciao”, quindi tutte e due cominciano a ridere fragorosamente.

Nella parte finale del video si vede che le due ragazze estraggono il piccolo, scoppiato in un pianto inconsolabile, dal frigo ma nessuno è in grado di dire per quanto tempo sia stato chiuso dentro. Il filmato in questione è stato prima segnalato al Dipartimento di famiglia e bambini, quindi alla polizia di Danvers, Massachussetts (USA). In seguito alla denuncia le due baby sitter (il cui nome non è stato diffuso) sono state arrestate con l’accusa di crudeltà su minore.

Intervistata dai quotidiani locali, la madre del piccolo, Bonnie Brogna si è detta scioccata da quanto accaduto al figlio, ma allo stesso tempo ha parzialmente giustificato le due ragazzine: “Non credo lo abbiano fatto per fare del male al mio bambino. Si capisce dal fatto che scherzano e ridono. Sicuramente non erano coscienti della gravità del loro gesto”.

Le reazioni dei residenti al filmato sono state unanimi, tutti hanno provato orrore e cercheranno in ogni modo di far diventare il video virale per mostrare ai giovani le conseguenze delle loro bravate. E’ necessario secondo loro che i giovani capiscano che i social media e la popolarità non sono tutto. La polizia locale nel frattempo ha diramato un comunicato in cui rassicura i cittadini sulle condizioni del bambino: “Il neonato sta bene ed ora si trova a casa con la sua famiglia”.

F.S.