Serie A, Roma Inter, sarà spettacolo

Salvatore Bagni, Cesare Maldini e Josè Altafini sul big match di domani all’Olimpico –
Sarà all’Olimpico di Roma che si deciderà la volata per lo scudetto 2009-2010?. Che partita sarà ? Quali saranno i giocatori decisivi?
Datasport.it

 ha intervistato in esclusiva ad alcuni autorevoli ex giocatori ora opinionisti tv.

Salvatore BAGNI

Direi di sì. La Roma deve assolutamente vincere, ma l’Inter difficilmente sbaglia le partite importanti. Rimane comunque il Milan che a quattro punti di distacco può ancora sperare anche se sta vivendo un momento complicato nel quale pesa l’assenza di Pato, un giocatore difficile da sostituire.
Cesare MALDINI

Non sarà una partita decisiva per lo scudetto perchè mancano ancora sette partite, ma avrà un gran peso sullo sprint per lo scudetto. Se l’Inter vince avrà la strada spianata verso il traguardo, ma se vince la Roma lo sprint diventa molto più bello e interessante…Il Milan, invece, in questo momento accusa le troppe assenze importanti.
Josè ALTAFINI

Sì, se vince l’Inter perchè ha una difesa fortissima in grado di difendere il vantaggio acquisito. Se invece vincesse la Roma la lotta per la conquista dello scudetto si farebbe molto intrigante.
Salvatore BAGNI

Roma e Inter sono due squadre che amano prendere l’iniziativa per imporre il loro gioco. La squadra di Ranieri attaccherà, ma credo che gli uomini di Mourinho non staranno ad aspettare, saranno in campo con uno schieramento molto offensivo
Cesare MALDINI

Sarà una bella partita, quando gioca la Roma vedi sempre un bel gioco. Da parte sua l’Inter attaccherà: sarà una sfida aperta.
Josè ALTAFINI

Sarà una partita emozionante. La Roma attaccherà e l’Inter cercherà di colpire in contropiede. Credo che la squadra di Mourinho non andrà allo sbaraglio e anche se non è nelle sue caratteristiche giocare in difesa, cercherà di difendere i 4 punti di vantaggio che ha sulla rivale.

Salvatore BAGNI

Nella Roma lo straordinario Pizarro attorno al quale ruota tutto il gioco della squadra. Nell’Inter sono più di uno i giocatori che possono decidere il match. Se poi giocheranno Totti e Sneijder saranno loro con le giocate di classe di cui sono capaci ad essere decisivi.
Cesare MALDINI

Vucinic con i suoi gol e De Rossi a centrocampo saranno decisivi. In difesa potrebbe essere confermato Burdisso autore di buone prestazioni. Nell’Inter tutti possono essere determinanti. In questo momento è ritornato al gol Eto’o e potrebbe essere lui l’uomo giusto.
Josè ALTAFINI

Nella Roma sicuramente Vucinic, che la palla la sa mettere dentro con facilità, mentre a centrocampo De Rossi sa sempre farsi valere con la sua classe e visione di gioco. Non credo che Totti giocherà dall’inizio perchè è assente dai campi da un po’ di tempo, potrebbe però essere utilizzato nel finale e inventare qualche giocata decisiva. Nell’Inter ci sono molti giocatori che possono risolvere la partita in ogni momento. Segnalo Eto’o che ha ritrovato la via del gol.

.