Inghilterra: Alle donne che cambiano partner, fatevi il test

Consiglio importante dalla Gran Bretagna per tutte le donne, in tema di rapporti sessuali per evitare l’avanzare di malattie genitali, in particolare la clamidia. Ed il suggerimento sarebbe proprio quello di sottoporsi al test, non aspettando il regolare controllo annuale, ma ogni qualvolta si ha un rapporto con un nuovo partner. La clamidia infatti se diagnosticata in tempo può essere curata senza troppe complicazioni, mentre in caso dell’avanzare dello stato dell’infezione può provocare anche la sterilità. Un gruppo di specialisti dell’University of London, ha infatti dimostrato che il classico screening annuale, spesso arriva troppo tardi quando l’infezione genitale è già in stato avanzato e non è quindi sufficiente per prevenire la malattia infiammatoria pelvica.