Tributo al Re del Pop all’Olimpico di Roma

Marlon Jackson, Dionne Warwick, Kim Carnes, Travis Payne, Lee John, Alfred Mccrary. Sono solo alcune delle star protagoniste del “MJM Tribute. Michael Jackson’S Memorial Tribute“, evento in programma il 25 giugno prossimo allo Stadio Olimpico di Roma, organizzato da WorldLive Entertainment e presentato ieri al St. Regis Hotel.

Per il momento, l’unica conferma di partecipazione al grande tributo in onore al Re del Pop, scomparso lo scorso 25 giugno a Los Angeles all’età di 50 anni, è venuta dal fratello del cantante, Marlon Jackson, che ritirerà il Legend Music Award. Tuttavia, hanno precisato gli organizzatori, è prevista la presenza di due importanti artisti musicali internazionali ancora in fase di contrattualizzazione, oltre al coinvolgimento di un grande artista italiano.

Una celebrazione imponente, con tre ore di concerto e spettacolo: gli artisti sfileranno su un palco montato in curva sud, di quaranta metri di lunghezza, trentacinque di profondità, per quindici di altezza, dotato di pedane mobili, effetti laser, video studiati, effetti speciali.

In piena sintonia con lo spirito di Jackson, l’associazione Legend Music Awards devolverà parte dell’incasso e della raccolta fondi che verrà lanciata per l’occasione alla Fondazione San Raffaele-Monte Tabor e all’Associazione Senegal Ambulatorio Thiemping.

Il fratello della star scomparsa fa parte integrante dell’organizzazione del concerto: lo scorso anno i familiari di Jackson tentarono infatti senza successo di organizzare due tributi al cantante, a Londra e Vienna. Al momento, secondo alcune fonti, Jermaine Jackson starebbe cercando di programmare un’iniziativa simile per l’8 giugno alla Wembley Arena di Londra.

(s.d.f.)

.