Paolo Maldini indagato per corruzione

Corruzione e accesso abusivo al sistema informatico dell’Anagrafe tributaria. Sono le accuse mosse a Paolo Maldini e alla moglie Adriana Fossa, iscritti nel registro degli indagati.

L’inchiesta è condotta dal PM milanese Paola Pirrotta: 41 gli indagati, fra cui commercialisti, funzionari dell’Agenzia delle entrate e  imprenditori. Tra tanti, il giornalista sportivo, Davide De Zan.

Secondo la procura di Milano, Maldini avrebbe cercato di evitare controlli fiscali versando soldi e facendo favori ad un funzionario dell’Agenzia delle entrate, tale Paolo Bressi, con lo scopo illecito di ottenere, tra l’altro, dati su un socio in affari con il quale stava concludendo un’operazione immobiliare.

(s.d.f.)

.