Vignetta satirica, di Giulio Laurenzi

    Soddisfatto il ministro dell’Economia per i dati diffusi dal Fondo monetario internazionale. “Siamo sempre stati la pecora nera. Ora parlano i numeri. Ma dobbiamo continuare a lavorare”. “Oggi il fondo monetario – ha detto il ministro – ha dato le sue tabelle e sono tutte molto interessanti. Ce n’è una che interessa soprattutto l’Italia ed è quella che ci vede messi sul debito pubblico insieme e a fianco della Germania, ma meglio di tanti altri paesi, Stati Uniti compresi…”.

    Giulio Laurenzi