Parte oggi la Posta Elettronioca Certificata (PEC).

Questa mattina è iniziato, il servizio di Posta elettronica certificata (PEC) con valore legale di raccomandata con ricevuta di ritorno. D’ora in poi quasi 50 milioni di italiani maggiorenni potranno comunicare con la Pubblica amministrazione in maniera efficiente e innovativa. La prima iscrizione l’ha compiuta il Ministro della Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta.

Brunetta, ha poi, precisato che questa innovazione comporterà,”per  ai cittadini, un risparmio di tempo e denaro”. L’unica pecca, peraltro temporanea, consiste nel fatto che le richieste di  informazioni e certificati ai vari uffici (dall’anagrafe al catasto, alle Asl),potranno essere esaudite solo in  forma libera perché “per quelle in bollo non siamo ancora pronti”. Tuttavia, da subito ci sarà un servizio “più efficiente” e “un gran risparmio di carta”

Il servizio “PostaCertificat@” è realizzato da Poste Italiane, Telecom Italia e Postecom.

Marco Di Mico

.