Incontro Berlusconi-Putin, centrale nucleare in tre anni – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:11

MILANO – E’ il primo risultato dell’idillio tra Berlusconi e Putin ha prodotto un’intesa che porterà, a detta del Premier italiano “ad una svolta per il nucleare. In tre anni saranno create nuove centrali”.

 “Con la Russia abbiamo stipulato un accordo che segnerà una svolta per il nucleare”, ha detto il premier. Accordo conseguito tra i dicasteri della ricerca scientifica di Russia e Italia per promuovere la ricerca sulla fusione nucleare con il programma “Ignitor”.

Nucleare ritenuto dal Premier ormai un obiettivo irrinunciabile, per il quale serve  però un’opera di convincimento guardando all’esempio francese, dove “fanno la guerra per averla in casa loro, perché hanno raggiunto la sicurezza della non pericolosità. E perché porta tanto tanto lavoro”.

Di seguito il video che ha sancito l’accordo: