Uomini e Donne: Marcelo Fuentes risponde alla lettera di Stefaia Zappa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:25

Ricapitoliamo. Uomini e Donne: il tronista Marcelo Fuentes sceglie Stefania e lei dice di no. Il motivo è un ragazzo conosciuto al di fuori del programma che è riuscito a conquistare Stefania Zappa mano a mano che il rapporto con Marcelo peggiorava a causa delle attenzioni di questo per l’altra corteggiatrice, Rajàa Afroud.

Dopo la scelta, Stefania scrive una lettera a Marcelo tramite il settimanale DiPiù. Ora è la volta di Marcelo, che attraverso le pagine del nuovo numero del settimanale risponde all’ex corteggiatrice.

Cara Stefania,
non mi aspettavo proprio di leggere questa tua lettera su DiPiù. Una lettera in cui scrivi che io ho deluso te, che è per colpa del mio atteggiamento se tu ti sei allontanata da me e hai finito con l’innamorarti di un altro ragazzo. Adesso sto cercando di dimenticarti, di voltare pagina, perché non è facile accettare un rifiuto come quello che io ho avuto da te.
Ma, scusa tanto, proprio non ci sto a prendermi anche tutta la colpa di come sono andate le cose. E questo voglio che tu lo capisca: non ho nessun rimpianto perché con te sono stato me stesso, nel bene e nel male. Sì, voglio difendere la mia scelta, il mio comportamento.
Come prima cosa, è bene ribadirlo, io di te mi stavo innamorando (…). Fin dal primo momento che hai sceso le scalette di Uomini e Donne ho capito che tu eri una ragazza speciale. Dapprima ho notato la tua bellezza, ma poi, quando hai cominicato a parlare di te, del fatto che, sebbene tu abbia solo vent’anni, già porti avanti una tua attività da due anni, mi sono reso conto che eri pure una donna forte, determinata, sicura di sè. Potrebbe essere lei, mi sono detto.
Ma non eri la mia unica corteggiatrice. C’era anche un’altra ragazza tra le pretendenti che mi piaceva molto, e questo non ti è  andato giù. E leggendo la tua lettera ne ho avuto conferma: sto parlando di Rajàa.
A un certo punto però, intorno a Rajàa è scoppiato un caso (…). Tu, come mi hai scritto, ti aspettavi che a quel punto la mandassi a casa. E io invece ho deciso di tenerla, di difenderla, attirando così su di me le critiche di tutte. Anche le tue, Stefania.
Ma se tornassi indietro rifarei lo stesso. Perché ero e sono convinto che i sentimenti di Rajàa nei miei confronti fossero autentici (…). Tu invece hai frainteso le mie intenzioni, hai creduto che tenessi più a lei che a te, mentre nel mio cuore accadeva l’esatto contrario: più passava il tempo e più ero certo che eri tu la ragazza che avrei scelto. Non ho paura ad ammetterlo e te lo ripeto: mi stavo innamorando di te.
Sei stata tu ad allontanarti. Hai conosciuto un altro ragazzo fuori dallo studio di Maria de Filippi e hai cominciato a frequentarlo. Sei stata onesta, me lo hai detto subito durante una puntata del programma. Ma quando mi hai rivelato che ti interessava un altro io ho voluto comunque che rimanessi (…) Volevo che restassi perché ormai avevo deciso. Sì, avevo deciso che volevo scegliere te, di dirti che volevo fidanzarmi con te (…). In poche settimane tutto quello che avevi detto di provare per me si era sgretolato.
Forse sono stato cieco, non ho compreso che ormai ti avevo perduto, e ho aperto gli occhi solo quando, dopo averti annunciato che eri tu la mia scelta, tu mi hai detto di no perché ormai il tuo cuore apparteneva ad un’altra persona.
Sono stato male, ho pianto, non ero mai stato rifiutato in vita mia, mi sono sentito umiliato e ferito.
Lascia che ti dica un’ultima cosa: hai chiuso la tua lettera dicendo che se avessi davvero tenuto a te avrei dovuto lottare per farti cambiare idea. Chissà, forse hai ragione. Io però ti dico che, se si ama veramente una persona, bisogna anche saperla aspettare. Tu questo con me non lo hai fatto. Avresti voluto che ti scegliessi subito e quando hai visto invece che mi ci voleva più tempo ti sei allontanata e hai preferito trovare altrove una persona che potesse darti ciò che cercavi.
Io però, te lo ripeto, sebbene abbia sofferto per il tuo “no” non ho alcun rimpianto. Spero che per te possa essere lo stesso.
Marcelo Fuentes

Attendiamo fiduciosi una risposta di Stefania, a questo punto.

Simona Redana