Vignetta satirica, il caso Rai-Santoro

    ‘Prendo atto con soddisfazione delle decisioni assunte di fatto all’unanimita’ dal cda Rai’ dice Santoro. ‘Sperimentero’ nuovi formati tv’. Il conduttore avrebbe preferito che solo ad accordi sottoscritti si fosse data notizia della sua separazione consensuale dalla Rai, ‘anche per concludere serenamente una stagione tv caratterizzata da straordinari risultati’. ‘Forniro’ – spiega – la necessaria collaborazione per arrivare rapidamente alla completa definizione in ogni sua parte dell’intesa’.

    Paride