Oltre l’affidamento dei figli arrivano, ora, 750 milioni di dollari di richiesta.
Questa sarebbe la richiesta avanzata dalla moglie del campione americano di golf Tiger Woods, per acconsentire ad un divorzio consensuale.

A riferire i nuovi dettagli è il quotidiano Chicago Sun-Times, il quale spiega come Elin Nordegren abbia alzato nettamente la cifra presentata al marito per chiudere definitivamente la vicenda coniugale, caratterizzata dai numerosi tradimenti di lui.

Queste sono le conseguenze che il campione rischia di pagare a causa delle numerose scappatelle venute alla luce e rese pubbliche all’opinione pubblica mondiale in occasione del suo incidente d’auto vicino casa, il 26 novembre, dello scorso anno.

Luca Bagaglini