Noemi Letizia, “Silvio Berlusconi mi telefona ogni settimana”

Dopo il clamore che ha suscitato lo strano rapporto di “amicizia” tra la giovanissima Noemi Letizia e il premier Silvio Berlusconi, la bionda ragazza di Portici continua imperterrita a riempire le pagine dei giornali di gossip con le sue dichiarazioni riguardanti il Cavaliere.

Noemi ha fatto importanti rivelazioni in una delle sue recenti interviste: “ Berlusconi? Mi chiama ogni settimana, vuole sapere come sto, che cosa faccio, mi controlla ancora”.

Tutti pensavano che, dopo il  grande “polverone” sollevato, la bella partenopea sarebbe scomparsa dalle scene senza più lasciar traccia, che si sarebbe “insabbiato” tutto, invece ciò non è accaduto ed anzi, Noemi continua a parlare, a farsi vedere e a non vergognarsi di nulla.

Da quel famoso giorno del suo diciottesimo compleanno però inevitabilmente sono cambiate molte cose: “ La mia vita da quel giorno certamente è cambiata, ma lui resta un punto di riferimento per me e per la mia famiglia”, ha sottolineato la giovane.

La sua vita è talmente cambiata che di certo lo scorso anno non si sarebbe mai potuta permettere di festeggiare il suo 19esimo compleanno nel prestigioso locale notturno The Club di Milano.

Noemi Letizia chiama Berlusconi “papi” e dice: “per me Silvio è un secondo papà”, nell’intervista rilasciata al noto settimanale femminile Diva e Donna si è perfino permessa di dire la sua sulla separazione tra Berlusconi e Veronica Lario: “Mi fa piacere che finalmente, dopo tanto tempo, ritrovino un senso di armonia e un accordo”, ha sottolineato.

Poi conclude: “ dicono che è stata colpa mia, ma non è vero. Il problema è che ho i capelli biondi e la voce a papera e chi non mi conosce si ferma all’apparenza. Io sono una pacifista, voglio sempre pace e amore; odio la guerra e i litigi. Non sono una che appicca il fuoco.

Avrà pure la voce a “papera” come dice lei, ma a noi sembra tutt’altro che sprovveduta. Anzi, pare proprio che sappia già come comportarsi e muoversi a dispetto della sua giovanissima età!

Noemi  sembra districarsi con un’innata abilità a tutte le domande e le accuse “scomode” che puntualmente gli si fanno. Molto molto brava, complimenti!

Fabio Porretta