Roma Fiction Fest 2010 al via il 5 Luglio, anteprime mondiali, solidarietà e tantissime novità

Da sin. Francesco Gesualdi, LL Cool J, Antony Root, Michele Misuraca e Steve Della Casa foto di Daniele Cruciani©

E’ stato presentato ieri al Grand Hotel Parco dei Principi a Roma il programma del Roma Fiction Fest, il popolare festival giunto alla sua IV edizione che si svolgerà all’Auditorium Conciliazione, Multisala Adriano e alla  Sala Tesi LUMSA. Molte le novità in programma dal “Villaggio della Fiction”  allestito nei giardini di Castel Sant’Angelo che a partire dal 4 Luglio ospiterà una serie di iniziative legate al mondo della fiction dove il pubblico del piccolo schermo potrà conoscere i trucchi del mestiere alle tante anteprime, come quella di Body of Proof di Nelson McCormick e prodotto da ABC studios che verrà proiettato per la prima volta in esclusiva mondiale il 5 luglio, un evento unico che conferma l’importanza internazionale della kermesse acquisita durante questi anni.

Altra novità come già anticipato, sono le sezioni competitive: da quest’anno il concorso Internazionale sarà diviso solo in 3 categorie Tv Drama, Tv Comedy, Tv Factual, particolare attenzione andrà alla musica a cui è dedicata una sezione speciale del programma che oltre ai documentari su Rolling Stones, Jhon Lennon, Michael Jackson, prevede anche la presentazione di Viva Coldplay un racconto del tour in Giappone della popolare band vincitrice di tre Grammy Award; in questa sezione non poteva mancare GLEE, la serie rivelazione del 2010 della quale verrà proiettato in anteprima per l’Italia l’episodio inedito “The Power of Madonna” e naturalmente la popolarissima Tutti Pazzi Per Amore 2; il cantante neomelodico napoletano Mariottide creato dalla fantasia di Maccio Capatonda divenuto vero e proprio idolo del web, sarà protagonista, invece, nella sezione Noon@Night.

Ospite d’onore della conferenza stampa di presentazione il rapper di fama mondiale LL Cool J, giunto in Italia per presentare

NCIS:Los Angeles di cui il RFF presenterà un episodio inedito, “Sono molto sorpreso da quello che fate qui, – dichiara LL Cool J –Negli USA guardo la Rai(…) Voglio poter imparare il più possibile dalla cultura del vostro paese e dalla vostra industria…”

Madrina del Roma Fiction Fest 2010 è Veronica Pivetti che cavalcando la polemica sul ‘ddl intercettazioni‘ dichiara; “Sono molto grata alla Fiction, spesso questa prende spunto da storie di vita vera, stamattina ho visto alcune prime pagine dei giornali bianche, trovo che sia una cosa molto triste. Imbavagliare l’informazione è una cosa poco onorevole per il paese”

Tantissimi gli altri ospiti italiani e stranieri che sfileranno sull’Orange Carpet, tra tutti Andy Garcia che riceverà l’Artistic Excellence Award e sarà protagonista di una delle masterclass in programma.

Anche quest’anno Roma Fiction Fest rinnova il suo impegno per l’accessibilità per i disabili sensoriali, sarà infatti la sala 10 del Multisala Adriano ad essere predisposta di sottotitolazione e audio descrizione; inoltre, inviando un sms al 45503 sarà possibile donare 2 euro per tutta la durata dei Mondiali e sostenere assieme al festival la campagna promossa da AMREF e UNICEF “Un Gol per L’africa”.

Non ci resta che metterci comodi, la fiction sul grande schermo sta per cominciare.

Giovanni Mercadante