Omaggio a Fabizio de Andrè anche dal mondo delle “teste di legno”.  Patrizio Dall’Argine, autore, burattinaio, sceneggiatore, musicista e, non ultimo, pittore, porta in scena domani sera l’indimenticato Faber. In anteprima nazionale a Parma, all’interno del programma del Festival di Poesia che prevde anche un concerto di Bob Dylan nel Giardino Segreto del Castello dei Burattini Museo Giordano Ferrari, lo spettacolo “Fantasmagoria”.  De Andrè, viaggiatore smarrito, visita la baracca dei burattini. Un girotondo di personaggi ispirati alle canzoni del cantautore genovese rivelano ipocrisie e miserie umane. Alla fine, l’unico che si salverà è il Matto che in compagnia del cantautore si dirige verso un futuro, forse, migliore. Patrizio, in questo spettacolo, è accompagnato dal pianoforte del maestro Marco Amadei ricreando l’atmosfera degli storici spettacoli ambulanti. Si replica mercoledì 16  e venerdì 18

Emiliano Stefanelli