Buffon ritornerà nel 2011, con Storari e Manninger Juve in buone mani

Con tutta probabilità, la Juventus dovrà rinunciare a Gigi Buffon per i prossimi sei mesi. L’ annuncio choc arriva dallo stesso portierone bianconero, che al suo ritorno dal Sudafrica ha ribadito la necessità di sottoporsi ad intervento chirurgico per risolvere definitivamente i ricorrenti problemi alla schiena ed ha fissato anche i tempi del suo rientro in campo: “Sì, ho deciso. Basta vivere nell’incertezza: mi opero. Non immmediatamente, con calma. E nel 2011 tornerò come nuovo – la confessione di Gigi, ripresa stamane dal Corriere dello Sport -. Magari rientro anche prima – prosegue -. Meglio! Però non mi illudo, diciamo che sto pensando a gennaio. Nel senso che mi prenderò tutto il tempo di cui ho bisogno”.

A metà giugno, quando un’ernia del disco lo aveva costretto a chiudere anticipatamente il proprio Mondiale, i tempi di stop ipotizzati in caso di intervento chirurgico erano stati di circa tre mesi. Qui si parla quasi del doppio. Il 5 luglio – scrive il quotidiano romano – è previsto un consulto tra il medico della Juve, Fabrizio Tencone, e un ortopedico di fiducia del giocatore, Franco Benech. In quella sede verrà definita la data dell’intervento, probabilmente da effettuarsi nella stessa settimana.

Gigi si rammarica di non aver pensato prima alla drastica soluzione dell’operazione: “Dico la verità, avrei dovuto farlo prima – ammette -. Però mi dicevano sempre che avevano bisogno di me. Ora ho bisogno io. E comunque la Juventus è ben coperta con Storari e Manninger”.

Il numero uno della Juve e della Nazionale, spiega poi cosa lo ha spinto a prendere questa decisione: “E’ stato importante parlare con Nesta: anche lui ha risolto così lo stesso problema. E a quel punto ho spazzato via ogni dubbio”.

TuttoJuve.com

loading...