A Gavoi torna il Festival letterario della Sardegna

Giunge alla settima edizione il Festival letterario della Sardegna, organizzato dalla Associazione Culturale L’Isola delle Storie e che, dal 2 al 4 luglio 2010, accoglierà a Gavoi, in provincia di Nuoro, numerose firme del panorama culturale italiano e internazionale. La kermesse di tre giorni s’inaugura il 1 luglio con il concerto dell’attore, regista e musicista Rocco Papaleo e il suo Trio.
Tra gli appuntamenti in calendario: nella mattinata la sezione “Dal balcone” che ospiterà Milvia Spadi, Benedetta Tobagi, Nicola Lagioia, Giorgio Vasta e Laura Pugno. Da non perdere a mezzogiorno, nell’incontro di venerdì, Luigi Manconi che affronta il tema Pecunia non olet dialogando con Mauro Meggiolaro e Fabio Salviato mentre domenica, quello dedicato a Le regole della persuasione, in cui si confronta con Maurizio Bettini, Angelo Mellone e con il giornalista tedesco Jörg Bremer. Sabato, alla stessa ora, si discuterà Sulla responsabilità dell’editore con importanti esponenti del mondo dell’editoria italiana quali Ernesto Franco, Antonio Franchini e Lorenzo Fazio introdotti da Alessandra Casella.
Il pomeriggio sarà invece riservato alla sezione “Reading” che ospiterà sul palco Francesco Recami, Massimo Gramellini con Valentina Fortichiari, e Dario Voltolini.
Durante i tre giorni alle ore 17.15, Giacomo Papi per la sezione “Scritture poetiche” dialogherà con Tomasz Różycki, uno dei più importanti poeti polacchi della nuova generazione e Alberto Masala. Per “Scritture giovani”, invece, il venerdì presenterà Silvia Avallone e Gaia Rayneri, e domenica Antonella Lattanzi ed Emanuele Tonon.
Il ciclo “Povera patria”  presenterà Ernesto Franco, Eugenio Scalfari e Giovanni Floris, mentre, gli appuntamenti dedicati a “Storie di altre luoghi“, risevato al confronto con scrittori stranieri, saranno ospiti Mo Yan, il più importante scrittore cinese contemporaneo, presentato da Alessandra Lavagnino; lo scrittore tedesco Peter Schneider introdotto da Ursula Bavaj, dell’Istituto Tedesco di Cultura, e lo scrittore americano Eli Gottlieb.
Torna l’appuntamento con il Dopofestival, uno spazio libero che coinvolge ospiti chiamati a sorpresa sul palco. Mentre saranno organizzati alcuni omaggi, con letture di poesie e passi prima di ogni incontro, dedicati a tre illustri personaggi del mondo della cultura, recentemente scomparsi, Alda Merini, JD Salinger ed Edoardo Sanguineti.
La sezione giovani, a cura di Teresa Porcella, si incentra quest’anno sul tema “Furbi e sciocchi”: un’occasione per ridere e pensare insieme a scrittori, artisti e illustratori di grande livello: a partire da Roberto Piumini, che presenta il libro “L’invenzione di Kuta” insieme ad Adriana Paolini e Flavia Cristiano, per proseguire con l’eclettico Gek Tessaro – vincitore del Premio Andersen 2010 – e  finire con Alberto Toso Fei, scrittore e artista veneziano impegnato nei reading pomeridiani. Da non perdere i laboratori del mattino con illustratori e scrittori di tutto il mondo: Marco Dallari, Petra Probst, Sophie Fatus, Lucia Scuderi, Paola Parazzoli e Maria Grazia Bertarini. Per gli incontri di mezzogiorno due nomi amatissimi dai ragazzi: Pierdomenico Baccalario e Simone Frasca. Bianca Lazzaro farà riflettere e giocare piccoli e grandi su come fare i libri oggi, e nell’incontro con Nick Arnold, divulgatore di fama internazionale intervistato dalla scrittrice Giulia Blasi. Temi importanti e attuali come la Costituzione e la camorra saranno affrontati nell’incontro con la scrittrice Anna Sarfatti e Raffaele Mantegazza accompagnati da Carla Ida Salviati, e in quello di Pina Varriale e Ornella Della Libera introdotte da Donatella Trotta.
Infine, in programma, anche lo Spazio cinema, curato dalla Società Umanitaria, e le collaborazioni con il MAN Museo d’Arte di Nuoro, che presenterà mostra Ragionevoli dubbi e un laboratorio didattico per ragazzi; la mostra “Istranzadura”, realizzata dalla fotografa Daniela Zedda, propone, cielo aperto per le vie del paese, le immagini che immortalano i volti delle passate edizioni.
 
Festival Letterario della Sardegna
2 – 4 luglio 2010
Gavoi (Nu), Barbagia, Sardegna
Sedi:                                                 
S’antana ‘e Susu, Sa domo ‘e Tiu Maoddi, Sant’Antiocru,
Binzadonnia-Giardino Comunale, Didova-Giardino scuole elementari
Santu Bainzu-Salone Parrocchiale, Sa Domo ‘E Sas Lai – Casa Lai, Gavoi (NU)
Ingresso Gratuito

Per informazioni:
Associazione Culturale Isola delle Storie
Via Garibaldi 2, 08020 – Gavoi (NU)
Tel. 0784 52207
Sito internet: isoladellestorie

 Inaugurazione:                         
Giovedì 1 luglio 2010, ore 21.30
Didova-Giardino scuole elementari

loading...