Vignetta satirica, Dell’ Utri e Mangano

‘Mangano e’ stato il mio eroe – ha detto Dell’ Utri – era in carcere, ammalato, invitato a parlare di me e Berlusconi si e’ sempre rifiutato’. Sull’ex stalliere del premier ha aggiunto: ‘se si fosse inventato qualsiasi cosa gli avrebbero creduto, ha preferito stare in carcere, morire, che accusare ingiustamente’. E sulla sentenza:’ decisione pilatesca, hanno dato un contentino alla procura palermitana’…

Vadelfio