Calciomercato Milan, dopo Fabiano e Ibrahimovic per l’attacco spunta Podolski

MILANO – Il Milan non compra ed i tifosi cominciano a mormorare. Due anni e mezzo senza successi a Milanello sono una cosa eccezionale, motivo per cui i tifosi rossoneri chiedono alla società di intervenire per portare di nuovo un grande campione al Milan.

In principio il nome era quello di Luis Fabiano, attaccante titolare del Siviglia e del Brasile di Dunga, ma la differenza troppo grande tra domanda ed offerta ha fatto tramontare l’ipotesi; poi è arrivato il giapponese Honda, più che altro un’idea di martketing, e soprattutto Zlatan Ibrahimovic, un sogno più che una possibilità concreta, visto l’ingaggio faraonico che lo svedese percepisce a Barcellona. Adesso il nome nuovo, stando al ‘Corriere dello Sport’, è quello di Lukas Podolski, 25 anni, uno dei protagonisti della giovane Germania di Joachim Loew, terza classificata al Mondiale 2010.

Prinz Poldi è una seconda punta di origini polacche, che in Sudafrica ha segnato due reti contro Austra­lia e Inghilterra, sbagliando anche un rigore con­tro la Serbia. Al Colonia, dove è tornato nel­l’estate 2009 dopo aver trascorso 3 stagio­ni con 23 gol nel Bayern Monaco, ha disputato una stagione deludente, che lo ha spinto a valutare offerte dall’estero. Podolski, seguito anche dalla Juventus, costa 12 milioni di euro: non poco per un attaccante che, nell’ottica rossonera, dovrebbe sostituire il partente Huntelaar. Podolski potrebbe però anche arrivare al Milan in cambio di Ronal­dinho, che sembra sul punto di perfezio­nare l’accordo con il Flamengo.

Calciomercato.it