Caldo: tra oggi e domani massima allerta a Bolzano, Bologna, Brescia, Firenze, Genova, Roma e Torino

ROMA – In arrivo nuove ondate di calore. Oggi temperature record in quattro città e domani in sette. Secondo il bollettino sulle ondate di calore del Dipartimento della Protezione Civile, che monitora la situazione in 27 città italiane, allerta di livello 3 – quello massimo, in cui si prevedono “condizioni meteorologiche a rischio che persistono per tre o più giorni consecutivi” nei quali “é necessario adottare interventi di prevenzione mirati alla popolazione a rischio” – a Bolzano, Bologna, Genova e Roma mentre Trieste, Torino, Perugia, Milano, Firenze e Brescia rimarranno a livello 2.

Il massimo delle ondate di calore si registrerà mercoledì: in sette città – Bolzano, Bologna, Brescia, Firenze, Genova, Roma e Torino – l’allerta sarà al livello massimo. In altre sei – Trieste, Rieti, Perugia, Milano, Frosinone e Campobasso – si attesterà invece al livello 2. Venerdì si toccheranno i 40 gradi in alcune città del Centro-Sud. E in vista del grande caldo, il ministro della Salute, Ferruccio Fazio ha convocato per domani i responsabili delle Regioni e dei Comuni per verificare l’attuazione del Piano operativo 2010 per la prevenzione degli effetti sulla salute delle ondate di calore. Scopo della riunione, sensibilizzare ulteriormente i servizi sociali dei Comuni e i servizi sanitari delle Asl sulla necessità di un pronto intervento a favore delle categorie maggiormente a rischio. Il Piano ha tre scopi fondamentali: informare la popolazione su come comportarsi di fronte all’emergenza caldo, sostenere il sistema di allerta meteo gestito dalla Protezione Civile e favorire a livello locale il supporto assistenziale da parte di Comuni e Asl.

Ansa